Avvisiamo i nostri clienti che le spedizioni degli ordini ricevuti dopo il 9 agosto verranno regolarmente effettuate dal 20 agosto.

basilico: tutte le tipologie

Il basilico è una pianta erbacea annuale semi-resistente appartenente alla famiglia delle Lamiaceae comunemente coltivata per essere utilizzata come pianta aromatica. È una delle piante aromatiche più usate e più celebri in tutto il mondo ed è anche il simbolo, in un certo senso, dell'italianità nel mondo. Il basilico infatti, originario dell'India, viene utilizzato tradizionalmente molto di frequente nella cucina italiana ma anche in quelle del sud-est asiatico.

Il nome basilico deriva dal latino medievale "basilicum", termine a sua volta derivato dal greco "basilikon" che letteralmente significa pianta regale ("basileus" in greco infatti significa proprio re). Si dice infatti che il basilico fosse utilizzato per produrre dei profumi pregiati per il re, spesso utilizzati dalle antiche popolazioni Hindu durante importanti riti religiosi.

Scegli tra 10 diverse tipologie di basilico pronte ad essere spedite in un imballo studiato per permettere alle piante di arrivare in ottimo stato di conservazione, immediatamente pronte al trapianto.

Vuoi una selezione più precisa?
Disponibili Prenotabili

disponibilita Basilico Basilico scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Basilico

vaschetta di Basilicovaschetta - 6 piantina/e

vaschetta di Basilico piantina/e

Periodo di trapianto BasilicoTrapianto dal 01/03 al 30/06

prezzo di vendita Basilico€ 3.26

Aggiungi Basilico al carrello

disponibilita Basilico (vaso 14) Basilico (vaso 14) scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Basilico (vaso 14)

vaso Ø 14 cm di Basilico (vaso 14)vaso Ø 14 cm - 1 piantina/e

vaso Ø 14 cm di Basilico (vaso 14) piantina/e

Periodo di trapianto Basilico (vaso 14)Trapianto dal 01/04 al 30/06

prezzo di vendita Basilico (vaso 14)€ 3.60

Aggiungi Basilico (vaso 14) al carrello

disponibilita Basilico (vaso 10) Basilico (vaso 10) scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Basilico (vaso 10)

vaso Ø 10 cm di Basilico (vaso 10)vaso Ø 10 cm - 1 piantina/e

vaso Ø 10 cm di Basilico (vaso 10) piantina/e

Periodo di trapianto Basilico (vaso 10)Trapianto dal 01/04 al 31/07

prezzo di vendita Basilico (vaso 10)€ 2.26

Aggiungi Basilico (vaso 10) al carrello

disponibilita Basilico artico Basilico artico scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Basilico artico

vaso Ø 14 cm di Basilico articovaso Ø 14 cm - 1 piantina/e

vaso Ø 14 cm di Basilico artico piantina/e

Periodo di trapianto Basilico articoTrapianto dal 01/04 al 30/06

prezzo di vendita Basilico artico€ 4.60

Aggiungi Basilico artico al carrello

disponibilita Basilico cannella Basilico cannella scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Basilico cannella

vaso Ø 14 cm di Basilico cannellavaso Ø 14 cm - 1 piantina/e

vaso Ø 14 cm di Basilico cannella piantina/e

Periodo di trapianto Basilico cannellaTrapianto dal 01/04 al 30/06

prezzo di vendita Basilico cannella€ 3.60

Aggiungi Basilico cannella al carrello

disponibilita Basilico greco Basilico greco scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Basilico greco

vaso Ø 14 cm di Basilico grecovaso Ø 14 cm - 1 piantina/e

vaso Ø 14 cm di Basilico greco piantina/e

Periodo di trapianto Basilico grecoTrapianto dal 01/04 al 30/06

prezzo di vendita Basilico greco€ 3.60

Aggiungi Basilico greco al carrello

disponibilita Basilico limone Basilico limone scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Basilico limone

vaso Ø 14 cm di Basilico limonevaso Ø 14 cm - 1 piantina/e

vaso Ø 14 cm di Basilico limone piantina/e

Periodo di trapianto Basilico limoneTrapianto dal 01/04 al 30/06

prezzo di vendita Basilico limone€ 3.60

Aggiungi Basilico limone al carrello

disponibilita Basilico liquirizia Basilico liquirizia scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Basilico liquirizia

vaso Ø 14 cm di Basilico liquiriziavaso Ø 14 cm - 1 piantina/e

vaso Ø 14 cm di Basilico liquirizia piantina/e

Periodo di trapianto Basilico liquiriziaTrapianto dal 01/04 al 30/06

prezzo di vendita Basilico liquirizia€ 3.60

Aggiungi Basilico liquirizia al carrello

disponibilita Basilico menta Basilico menta scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Basilico menta

vaso Ø 14 cm di Basilico mentavaso Ø 14 cm - 1 piantina/e

vaso Ø 14 cm di Basilico menta piantina/e

Periodo di trapianto Basilico mentaTrapianto dal 01/04 al 30/06

prezzo di vendita Basilico menta€ 3.60

Aggiungi Basilico menta al carrello

disponibilita Basilico rosso Basilico rosso scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Basilico rosso

vaso Ø 14 cm di Basilico rossovaso Ø 14 cm - 1 piantina/e

vaso Ø 14 cm di Basilico rosso piantina/e

Periodo di trapianto Basilico rossoTrapianto dal 01/04 al 30/06

prezzo di vendita Basilico rosso€ 3.60

Aggiungi Basilico rosso al carrello

Il basilico cresce fino a raggiungere un'altezza di circa 60 cm e presenta delle foglie ovali e lanceolate, a volte bollose, che vanno dai 2 ai 5 centimetri di lunghezza. Il colore delle foglie varia ricoprendo numerose tonalità di verde, fino ad arrivare al viola in alcune varietà.
 

DIVERSE VARIETÀ DI BASILICO

In realtà parlare di basilico è abbastanza impreciso e riduttivo poiché sono state classificate ben circa 60 varietà e cultivar di questa pianta che si differenziano sia per il loro aspetto che per il loro aroma. Noi di Piantine da orto siamo in grado di fornirti 10 tra le migliori varietà disponibili in commercio. Stiamo parlando in primo luogo del classicissimo e intramontabile basilico genovese ma anche di varietà davvero particolari come il basilico artico, limone, rosso, cannella e tanti altri ancora.
 

COME COLTIVARE IL BASILICO

Il basilico è una pianta aromatica abbastanza resistente che ben si adatta alla coltivazione in serra, in vaso o all'aria aperta. Il periodo ideale per il trapianto in serra è a cavallo tra i mesi di marzo e di aprile mentre per il trapianto nell'orto è preferibile aspettare da aprile in poi, fino al mese di agosto all'incirca, quando cioè le temperature diventano decisamente più miti, cioè tra i 20° e i 25°C o più.

In vaso il basilico è invece disponibile tutto l'anno ma bisogna fare particolare attenzione nel proteggerlo dalle temperature rigide e nel mantenere il terreno ben drenato per evitare deleteri ristagni d'acqua. Il consiglio è quello di limitare però la raccolta poiché nei periodi freddi la crescita è davvero scarsa.

Il basilico infatti teme il freddo ed in effetti le temperature sotto i 10° C gli sono fatali. Nell’orto ama in particolar modo il luoghi soleggiati ed un terreno che, pur prestando la massima attenzione nell'evitare i ristagni d'acqua, risulti abbastanza umido e ricco di sostanze organiche. Il basilico deve essere innaffiato di frequente, senza però esagerare con i quantitativi di acqua: meglio innaffiare moderatamente ma più spesso.

Un piccolo trucco per migliorare le proprietà aromatiche del basilico è quello di coltivarlo in ambienti parzialmente ombreggiati anche se ne risente sotto il profilo della produttività. Nel periodo che precede la fioritura è inoltre utile asportare i germogli apicali, procedimento che permetterà alla pianta di crescere maggiormente.

Infine è necessario controllare la crescita delle erbe infestanti rimuovendole periodicamente al fine di evitare che "soffochino" la pianta di basilico. Per stimolare la continua produzione di foglie e mantenere una vegetazione tenera e aromatica occorre cimare di frequente le infiorescenze della pianta del basilico, evitando che i fiori facciano i semi, circostanza che causa la perdita di aroma delle foglie che iniziano poi a seccarsi.
 

RACCOLTA DEL BASILICO

Del basilico si consumano quasi esclusivamente le foglie; il consiglio è quelo di partire da quelle più esterne per favorire nuova crescita centrale. Il momento più adatto per la raccolta sarebbe una giornata asciutta dopo che la rugiada si è asciugata ma prima dell'esposizione a tutto sole che fa evaporare gran parte degli oli essenziali che donano al basilico il suo aroma caratteristico.

Spesso in una stagione si riescono a realizzare più raccolte anche se, generalmente, la raccolta avviene da maggio a ottobre, con un picco nella produzione nel mese di settembre. Le foglie migliori saranno però solo quelle colte prima della fioritura.
 

MALATTIE DEL BASILICO

La malattia peggiore che può attaccare il basilico è la peronospora che causa degli ingiallimenti sulle foglie e della muffa grigiastra nella loro pagina inferiore; colpisce tipicamente in condizione di ristagno idrico ed è facile da prevenire utilizzando il rame, elemento che però ne impedisce la raccolta per tutto il periodo di trattamento. Un'altra malattia funginea che può aggredire questa erba aromatica è il pitium detto anche marciume radicale. Le lumache sono infine le nemiche giurate delle piantine di basilico.
 

BASILICO: UNA PIANTA DAVVERO STRAORDINARIA

Il basilico è ricco di vitamine, sali minerali, flavonoidi e antiossidanti, utili per proteggere il corpo dall’invecchiamento e per contrastare l’azione dei radicali liberi. Si caratterizza inoltre per le molteplici proprietà benefiche, soprattutto antinfiammatorie e antibatteriche.

Inoltre il basilico favorisce la digestione e la buona salute dello stomaco. Il consiglio è di consumare il basilico a crudo, in modo che trattenga al massimo tutte le sue proprietà. La tradizione popolare, fin dall'antichità, rappresenta il basilico come un rimedio naturale per donare buonumore. È inoltre considerato un tonico per il sistema nervoso e per la mente, in particolare in caso di stress, di stanchezza e di affaticamento.

Insomma, pianta aromatica e officinale, il basilico è davvero unico e non può di certo mancare nel tuo orto o sul tuo balcone.

paga con carta paga con carta paga con carta paga con paypal paga con carta paga con contrassegno paga con bonifico bancario paga con my bank