Erba cipollina

Erba cipollina

formato piantina1 piantina/e, in Vaso Ø 14 cm

disponibilitaTrapiantabile dal 01/02 al 31/10

Dispo: ultimi pezzi | Consegna: 2-4 giorni lavorativi tramite corriere
Acquista quanto vuoi, la spedizione costa sempre 8 Euro!

Prezzo 3.60 iva inclusa

Quantità Vaso Ø 14 cm

L’erba cipollina è una pianta perenne della famiglia delle Liliacee, genere Allium, lo stesso a cui appartengono aglio, cipolla, porro e scalogno. Grazie alle sue innumerevoli proprietà benefiche, al suo inconfondibile sapore e alla sua grande versatilità nell’insaporire i piatti, viene considerata la regina delle piante aromatiche.

Le sue proprietà sono note fin dall’antichità: da più di quattromila anni viene infatti utilizzata come rimedio naturale e il suo gusto più leggero e delicato rispetto ad aglio e cipolla l’ha resa protagonista assoluta della cucina mediterranea.

Se sei alla ricerca quindi di una pianta aromatica dotata di un sapore caratteristico, in grado di sottolineare delicatamente il sapore delle pietanze, ma allo stesso tempo anche di un alimento ricco di virtù e benefici per l’organismo, l’erba cipollina è quella che fa per te.
 

Erba cipollina: la coltivazione

Coltivare l’erba cipollina è molto semplice, dato che non ha bisogno di grandi cure e attenzioni. È una pianta in grado di garantire ottimi risultati di crescita sia coltivata in vaso sia piantata nell’orto, vista la sua buona adattabilità. Le nostre piantine da orto sono interrate in un vaso di 14 centimetri di diametro: acquista la tua piantina nel nostro negozio online, ti arriverà direttamente a casa in un imballo studiato appositamente per preservala in ottimo stato. A te non resterà che scegliere dove coltivarla.
 

Erba cipollina: coltivazione nell’orto

Puoi coltivare senza problemi la tua erba cipollina in un orto, visto che si tratta di un’erba aromatica molto rustica e semplicissima da coltivare. L’erba cipollina infatti non ha parassiti particolari: anzi, tiene distanti molti insetti e per questo motivo può essere utile averne dei cespuglietti tra le aiuole dell’orto biologico come difesa naturale.
 

Il terreno

L’erba cipollina predilige un terreno morbido e calcareo, ben drenato, di media fertilizzazione, sia con concime organico che con compost. Preferisce un clima mediamente fresco ma regge in modo discreto anche il caldo tardo-primaverile ed estivo, grazie alla sua natura rustica. In ogni caso, ti consigliamo di coltivarla tra la fine dell’inverno e poi per tutta la primavera, con la possibilità di effettuare anche una moltiplicazione autunnale.
 

Esposizione al sole

L’erba cipollina gradisce una buona esposizione al sole ma, nelle regioni dove la temperatura primaverile ed estiva è mediamente più alta, ti consigliamo una posizione in penombra, oppure di predisporre un adeguato riparo per le ore più calde della giornata.
 

Innaffiatura

Le richieste d’acqua sono abbastanza importanti e dipendono sia dal periodo dell’anno che dal luogo di coltivazione. In primavera e autunno possono essere sufficienti i fenomeni temporaleschi; in estate, invece, ti consigliamo di innaffiare con cadenza quotidiana, purché il terriccio rimanga solamente umido. I ristagni, infatti, portano al rapidissimo decadimento del vegetale.
 

Raccolta

Puoi effettuare la raccolta delle foglie della tua erba cipollina per tutto l’anno, eccetto il periodo di riposo invernale. Ti consigliamo di tagliare senza esagerare recidendo le foglie alla base, per non indebolire troppo il cespuglio.
 

Erba cipollina: coltivazione in vaso

Se scegli di coltivare la tua erba cipollina in vaso, la preparazione del contenitore sarà molto importante: predisponi sul fondo un letto di ghiaia e cocci, oppure palline di argilla, per favorire il rapido deflusso dell’acqua. Successivamente riempi il vaso con un terriccio morbido, drenato, arricchito con compost e possibilmente ben arieggiato. Per raggiungere questo obiettivo, è utile smuovere adeguatamente il terreno prima della semina.
 

Esposizione alla luce e innaffiatura

Durante la bella stagione puoi tenere il vaso con la tua erba cipollina all’aperto, facendo attenzione a non esporla ad eccessivi colpi di calore, mentre d’inverno è meglio trasferirla in casa per proteggerla dalle temperature eccessivamente rigide e per averla sempre comoda a disposizione per gli utilizzi in cucina. L’importante è tenerla esposta alla luce, magari vicino ad una finestra, e innaffiarla con regolarità.
 

Erba cipollina: le caratteristiche

Conosciuta già ai tempi di Romani e Greci, l’erba cipollina è una pianta perenne che forma fitti cespugli che arrivano a circa 25 centimetri di altezza. La radice è a bulbo, mente le foglie sono lunghe e sottili, di forma tubolare. I fiori fanno la loro comparsa tra la fine della primavera e i primi mesi estivi e sono sfere rosa molto decorative, che daranno un tocco di colore al tuo orto. Si tratta di una pianta rustica e poco esigente, la sua coltivazione è perenne: le foglie seccano durante l’inverno ma tornano a spuntare in primavera dalle radici che si conservano durante il riposo vegetativo.
 

Come conservare l’erba cipollina

Se non puoi utilizzare subito la vostra erba cipollina fresca, ti suggeriamo di surgelarla all’interno di apposite bustine per il freezer. Ti sconsigliamo vivamente di essiccarla, in quanto questa pianta non si presta molto a questo tipo di conservazione: perde alcune delle sue proprietà nutritive e soprattutto non avrebbe più il suo caratteristico sapore.
 

Utilizzo e benefici dell’erba cipollina

Se vuoi insaporire in maniera delicata e gustosa i tuoi piatti di carne e pesce, l’erba cipollina è il tuo condimento ideale. Ma questa pianta esprime anche moltissime proprietà terapeutiche, sfruttate da secoli in erboristeria.

L’erba cipollina è infatti un alimento ricco di proprietà: spiccano al suo interno la presenza di vitamine, soprattutto C e gruppo B, oltre che sali minerali tra cui calcio, magnesio, ferro e fibre utili al benessere dell’intestino.

L’erba cipollina ha inoltre doti lassative naturali ed è considerata utile a mantenere in buona salute i reni, viste le sue proprietà depurative e diuretiche. Inoltre ha proprietà cardiotoniche, stimola l’irrorazione sanguigna e proprio per questo sembrerebbe avere anche doti afrodisiache.

Si tratta poi di una pianta ottima per stimolare la produzione di succhi gastrici e tra i suoi principi attivi vi è anche l’acido glicolico, sostanza dal potere antiossidante utile a combattere i radicali liberi.


Caratteristiche tecniche Erba cipollina

Predilige terreni freschi e ricchi, ama il sole, ma tollera anche una posizione a mezz'ombra. L'erba cipollina si coltiva senza problemi anche in vaso.

Viene utilizzata per insaporire piatti caldi e freddi, al contrario della cipolla e dell’aglio è molto digeribile e da secoli è preziosa contro l'alito cattivo.

Rinforza i muscoli, aumenta la circolazione sanguigna e allevia i mal di pancia.

Scegli la quantità

paga con carta paga con carta paga con carta paga con paypal paga con carta paga con contrassegno paga con bonifico bancario paga con my bank