Chi prova un radicchio, prova un tesoro: ecco i suoi preziosi segreti

del 15/09/2020

Il Radicchio è un molto più che un ortaggio, è il socio perfetto per la nostra salute perché ci aiuta a stare bene mangiando. Sembra un sogno, lo so, ma scopriamo assieme tutte le sue peculiarità, i segreti e benefici che questo ortaggio rosso nasconde.

Innanzitutto te lo presento: la pianta del radicchio, scientificamente conosciuto come Chicorium Intybus, fa parte della famiglia delle Composite. Caratterizzato dal suo inconfondibile colore rosso-violaceo, dal gusto amaro e croccantezza, il radicchio è un ortaggio che troviamo tutto l’anno in moltissime varietà che scopriremo poi in seguito. Il periodo migliore per mangiarlo, però, è dal periodo autunnale fino alla primavera.

Il Radicchio, che cresceva spontaneamente, trova le sue origini già in epoca greca e romana e veniva utilizzato per alleviare l’insonnia, mentre le radici erano un ottimo sostituto del caffè. Per secoli è stato considerato solamente un’erba amara, successivamente, grazie agli studi da parte di biologi, si sono scoperte alcune delle sue proprietà che hanno portato ad un grande sviluppo della coltivazione del radicchio, particolarmente nel Veneto. 

Il Radicchio è molto apprezzato per il suo essere polivalente non solo in cucina, scopriamolo assieme. 
 

Radicchio: stare bene mangiando

Il radicchio, come abbiamo accennato prima, è una pianta che fa bene al nostro corpo, infatti è ricca di acqua, fibre, proteine, beta-carotene, antiossidanti e sali minerali. Oltre che essere una miniera di vitamine: la A, la B, la C, la E, la K e la J, lo è anche di aminoacidi come arginina, fenilalanina, treonina, metionina, isoleucina, istidina, leucina, lisina, triptofano e valina.

È il perfetto alleato contro il diabete, stipsi, colesterolo alto, per combattere l’invecchiamento della pelle, la stitichezza, la cattiva digestione. Inoltre il radicchio è un ottimo stimolante per la produzione di bile, questo permette di ottimizzare il funzionamento del nostro fegato.
 

Tipologie di Radicchio e come trovarle

Il Radicchio è presente in molte varietà, quelle maggiormente conosciute sono quelle che caratterizzano il territorio veneto a partire da Venezia a Treviso lungo la cosiddetta “Strada del Radicchio”. Te ne presento alcune: il Radicchio rosso di Treviso è il più conosciuto, caratterizzato da un colore rosso scuro con nervature bianche. Ha una forma allungata, foglie strette e croccanti con un gusto amarognolo che si trasforma in dole una volta masticato. Il radicchio rosso di Treviso lo si trova in inverno e viene utilizzato nella preparazione di risotti, insalate, alla griglia o in padella, al forno ma anche alla base di dolci. 

Il Radicchio di Chioggia, invece, ha una forma più tonda di colore rosso con nervature bianche. Questa è la tipologia più diffusa sul territorio italiano. 
Il Radicchio Variegato, quello della zona di Castelfranco è il più rinomato, è caratterizzato da una forma arricciata con un una struttura cromatica di rosso e viola. Il suo gusto è molto vario, ma, tra tutte le varietà, vince il primato in dolcezza.

Al contrario, il re della varietà più amara è il Radicchio rosso di Verona conosciuto anche come l’oro rosso della Bassa. È caratterizzato da una forma allungata e compatta, perfetto per insalate. Spostandoci verso Est, precisamente a Gorizia, troviamo la varietà di radicchio tra le più apprezzate e costose al mondo: La Rosa di Gorizia chiamata così proprio per le sue foglie di grandi dimensione e disposte come petali di una rosa sbocciata.

Questa tipologia di radicchio è croccante al palato ed ha un sapore fresco e delicato, lievemente amaro e aromatico. La Rosa di Gorizia ha anche una sua varietà più dolce e delicata denominata “Canarino”, proprio per il suo color giallo. Un’altra tipologia  è il Radicchio verde “pan di zucchero” con foglie allungate di grandi dimensioni che creano un cespo chiuso che può raggiungere fino a 2kg.

Ultimo ma non per questo meno importante, ti presento il Radicchio selvatico o di campo considerato un prodotto di nicchia infatti è molto difficile da trovare nei mercati. Le sue foglie di color verde sono frastagliate e una parte centrale bianca o di un colore che va tra il verde e il giallo. 
 

Come si cucina il Radicchio? Ecco alcune ricette

Il Radicchio, come hai letto in precedenza, è un prodotto molto versatile che può essere mangiato crudo ma anche cucinato al microonde, al forno, stufato, bollito, al vapore ma anche in padella. In poche parole il radicchio è buono e può essere preparato in tutti i modi per creare gustose ricette da portare a tavola.
Il radicchio crudo è  l’ideale per la creazione di insalate accompagnato da noci, pinoli o salumi a pezzetti e condito semplicemente con olio, sale, limone o aceto balsamico.

Sempre rimanendo leggeri, il radicchio può essere bollito ed essere il contorno perfetto se si vuole rimanere in forma o come ingrediente per ottimi involtini. Basta cuocerlo per 10 minuti in acqua salata e poi, una volta scolato, condirlo a piacere. Se invece vuoi una cottura ancora più semplice, lo puoi cucinare al microonde per 5-8 minuti, dopo averlo precedentemente messo in ammollo per un paio di ore, accompagnato poi da olio e un pizzico di sale. 

Se invece preferisci qualcosa di più sfizioso ti posso consigliare il Radicchio al forno, condito con olio, sale e pepe con qualche ciuffetto  di formaggio come scamorza o brie e magari qualche noce o pinoli per dargli un po’ di croccantezza. Basta cucinarlo in forno caldo a 180° per 15 minuti ed il gioco è fatto. Il Radicchio, inoltre, si sposa bene anche col vino. Ti mostro i trucchetti per preparare un fantastico Risotto al radicchio e vino rosso in soli 30 minuti, ideale per 4 persone.
Innanzitutto hai bisogno di 320 g di riso, 100g di vino rosso, 40g di pasta di olive nere, 1 pz di scalogno, 200g di besciamella, 60g di Radicchio rosso, 30g di pancetta, brodo, burro, olio evo e sale

Cominciamo! Trita lo scalogno, lo fai appassire delicatamente in pentola con un filo d’olio ed una noce di burro. A questo punto unisci il riso e lo fai tostare per qualche istante per poi sfumarlo col vino rosso. Aggiungi il radicchio a pezzetti assieme alla pancetta tagliata in maniera sottile. Cuoci il riso allungando la cottura con il brodo poco per volta per circa 16-17 minuti e alla fine, se serve, aggiungici un po’ di sale.

A parte, comincia a mescolare la besciamella con la pasta di olive e lasciala riposare in frigo in modo tale da farla rassodare così quando sarà a contatto col riso caldo si scioglierà creando una magnifica pastella. Una volta terminata la cottura del riso, bisogna fare mantecare il risotto con circa 30g di burro ed un filo d’olio. Impiatta e accompagnalo con un cucchiaio abbondante di besciamella.

Ecco pronto il Risotto al radicchio al vino rosso, facile e veloce. Una ricetta che ti farà fare un figurone a tavola! Da provare.

ritorna alla lista delle news

disponibilita Radicchio bianco di milano Radicchio bianco di milano scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Radicchio bianco di milano

vaschetta di Radicchio bianco di milanovaschetta - 9 piantina/e

vaschetta di Radicchio bianco di milano piantina/e

Periodo di trapianto Radicchio bianco di milanoTrapianto dal 15/07 al 30/09

prezzo di vendita Radicchio bianco di milano€ 3.73

Vedi il prezzo scontato su Radicchio bianco di milano

Aggiungi Radicchio bianco di milano al carrello

disponibilita Radicchio castelfranco precoce Radicchio castelfranco precoce scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Radicchio castelfranco precoce

vaschetta di Radicchio castelfranco precocevaschetta - 9 piantina/e

vaschetta di Radicchio castelfranco precoce piantina/e

Periodo di trapianto Radicchio castelfranco precoceTrapianto dal 15/07 al 30/09

prezzo di vendita Radicchio castelfranco precoce€ 3.73

Vedi il prezzo scontato su Radicchio castelfranco precoce

Aggiungi Radicchio castelfranco precoce al carrello

disponibilita Radicchio di chioggia medio precoce Radicchio di chioggia medio precoce scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Radicchio di chioggia medio precoce

vaschetta di Radicchio di chioggia medio precocevaschetta - 9 piantina/e

vaschetta di Radicchio di chioggia medio precoce piantina/e

Periodo di trapianto Radicchio di chioggia medio precoceTrapianto dal 15/07 al 30/09

prezzo di vendita Radicchio di chioggia medio precoce€ 3.73

Vedi il prezzo scontato su Radicchio di chioggia medio precoce

Aggiungi Radicchio di chioggia medio precoce al carrello

disponibilita Radicchio di chioggia precoce Radicchio di chioggia precoce scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Radicchio di chioggia precoce

vaschetta di Radicchio di chioggia precocevaschetta - 9 piantina/e

vaschetta di Radicchio di chioggia precoce piantina/e

Periodo di trapianto Radicchio di chioggia precoceTrapianto dal 01/04 al 15/09

prezzo di vendita Radicchio di chioggia precoce€ 3.73

Vedi il prezzo scontato su Radicchio di chioggia precoce

Aggiungi Radicchio di chioggia precoce al carrello

disponibilita Radicchio di chioggia tardivo Radicchio di chioggia tardivo scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Radicchio di chioggia tardivo

vaschetta di Radicchio di chioggia tardivovaschetta - 9 piantina/e

vaschetta di Radicchio di chioggia tardivo piantina/e

Periodo di trapianto Radicchio di chioggia tardivoTrapianto dal 15/07 al 30/09

prezzo di vendita Radicchio di chioggia tardivo€ 3.73

Vedi il prezzo scontato su Radicchio di chioggia tardivo

Aggiungi Radicchio di chioggia tardivo al carrello

disponibilita Radicchio lusia Radicchio lusia scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Radicchio lusia

vaschetta di Radicchio lusiavaschetta - 9 piantina/e

vaschetta di Radicchio lusia piantina/e

Periodo di trapianto Radicchio lusiaTrapianto dal 15/07 al 30/09

prezzo di vendita Radicchio lusia€ 3.73

Vedi il prezzo scontato su Radicchio lusia

Aggiungi Radicchio lusia al carrello

disponibilita Radicchio pan di zucchero Radicchio pan di zucchero scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Radicchio pan di zucchero

vaschetta di Radicchio pan di zuccherovaschetta - 9 piantina/e

vaschetta di Radicchio pan di zucchero piantina/e

Periodo di trapianto Radicchio pan di zuccheroTrapianto dal 15/06 al 31/08

prezzo di vendita Radicchio pan di zucchero€ 3.73

Vedi il prezzo scontato su Radicchio pan di zucchero

Aggiungi Radicchio pan di zucchero al carrello

disponibilita Radicchio verona Radicchio verona scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Radicchio verona

vaschetta di Radicchio veronavaschetta - 9 piantina/e

vaschetta di Radicchio verona piantina/e

Periodo di trapianto Radicchio veronaTrapianto dal 15/07 al 30/08

prezzo di vendita Radicchio verona€ 3.73

Vedi il prezzo scontato su Radicchio verona

Aggiungi Radicchio verona al carrello

disponibilita Radicchio verona tardivo Radicchio verona tardivo scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Radicchio verona tardivo

vaschetta di Radicchio verona tardivovaschetta - 9 piantina/e

vaschetta di Radicchio verona tardivo piantina/e

Periodo di trapianto Radicchio verona tardivoTrapianto dal 15/07 al 15/09

prezzo di vendita Radicchio verona tardivo€ 3.73

Vedi il prezzo scontato su Radicchio verona tardivo

Aggiungi Radicchio verona tardivo al carrello
paga con carta paga con carta paga con carta paga con paypal paga con carta paga con contrassegno paga con bonifico bancario paga con my bank