Emergenza Coronavirus: noi ci siamo ma con tempi di consegna allungati

del 17/03/2020

In questo periodo il Governo, in particolare nella figura del premier Conte, ci chiede, per contrastare l'emergenza Coronavirus, di essere responsabili. Cosa significa essere responsabili? Rimanere a casa per tutelare la salute nostra e della comunità impedendo al virus di diffondersi ulteriormente.

Un atto di responsabilità, senso civico ma, soprattutto di buon senso! Un sacrificio difficile ma necessario che ci spinge a dover trovare dei modi alternativi per occupare il nostro tempo libero. Curare l'orto è, secondo anche le parole dello psichiatra Raffaele Morelli, una sorta di farmaco naturale per il nostro benessere: ci tiene occupati, ci insegna molte cose e, soprattutto, ci dà grandi soddisfazioni!

Proprio per questo motivo noi di Piantine da Orto non molliamo e restiamo al tuo fianco per permetterti di curare il tuo orto anche in questo periodo, spedendo direttamente a casa tua tutte le piantine che vorrai, ma abbiamo bisogno che tu abbia un po' di pazienza in più.

Ad oggi stiamo cercando di far fronte a tutte le richieste che ci pervengono, che sono tantissime, molte più del solito, motivo per il quale i tempi di consegna si stanno allungando. Abbiamo bisogno in media di 12 giorni per far sì che il tuo ordine raggiunga la tua casa.

Oltre a questo ti preghiamo di tenere conto anche che il lavoro degli spedizionieri sta subendo un rallentamento a causa della pressione che stanno subendo in queste settimane, che ce la mettono tutta a garantire la consegna in tempi brevi. In ultimo ti preghiamo di ricordare che con questi ritmi le disponibilità dei prodotti variano di continuo e proprio per questo motivo ti consigliamo ti dare sempre un'occhio prima di ordinare: quando prenoti un prodotto non sappiamo esattamente quando sarà disponibile e ci risulta inoltre difficile gestire in parallelo gli ordini con prodotti già disponibili e quelli composti solo di prodotti disponibili solo in un momento successivo all'ordine.
 

Spedizione: aree a rischio blocco o rallentamento

Da tenere in considerazione, inoltre, che in alcune zone d'Italia gli spedizionieri hanno estrema difficoltà a muoversi: parliamo, allo stato attuale, delle province di Bergamo e Brescia dove si parla di una situazione di quasi totale blocco o alto livello di rallentamento. In altre zone, invece, le spedizioni saranno comunque più lente, parliamo delle province di Monza, Bologna, Orbassano, Como, Vicenza, Piacenza e Modena dove si presentano notevoli rallentamenti e difficoltà in fase di ritiro e consegna.
 

FAQ: situazione durante l'emergenza Coronavirus

Per semplificare la comunicazione con te, dal momento che riceviamo numerose domande da parte di tutti sullo stato dell'ordine, abbiamo pensato di darti alcune informazioni utili.

Sul sito c'è scritto consegna in 24/48 ore: è vero?
Attualmente no: il tempo di spedizione è dato ad oggi dalla velocità oprativa ribassata degli spedizionieri che sono in grande difficoltà e dipende dal tempo di percorrenza tra quando la merce lascia il nostro vivaio, dopo che è stato evaso l'ordine, per arrivare a casa tua. Va quindi messa in campo la pazienza.

Posso pagare alla consegna (contrassegno)?
No, a causa del Coronavirus gli spedizionieri evitano il contatto specialmente con i soldi in contanti, quindi non accetteremo ordini in contrassegno con pagamento alla consegna.

Vi siete adeguati al Corona Virus?
Certamente. Nella nostra serra siamo muniti di guanti e mascherina e puliamo ogni superficie su cui appoggiamo le piantine che andranno nel pacco. Ti chiediamo però di fare attenzione quando le riceverai: apri il pacco, svuotalo dal truciolato e poi lavati le mani perché tra noi e te altre persone l'hanno comunque toccato.

Faccio fatica a comunicare con voi, come fare?
Ci dispiace, è vero, al momento facciamo davvero fatica ad accontentare tutti. Se non rispondiamo alla tua email ti preghiamo di inoltrarla nuovamente, cosicché rimanga. Sarà per noi un incentivo sia alla risposta che al miglioramento del servizio. In alternativa puoi sempre contattarci sulla nostra pagina Facebook o profilo Instagram.

Noi di Piantine da Orto restiamo metaforicamente al tuo fianco perché vogliamo poterti dare la possibilità di passare al meglio il tuo tempo libero stando a casa, per il bene tuo e per quello di tutti. Sii responsabile, resta a casa, salvaguarda la tua salute e quella degli altri, armati di pazienza e non ti preoccupare perché i nostri pacchi arriveranno.

Se restiamo tutti in casa tutto passerà presto e andrà tutto bene!

Un abbraccio virtuale da tutto il team di Piantine da Orto.

ritorna alla lista delle news
paga con carta paga con carta paga con carta paga con paypal paga con carta paga con contrassegno paga con bonifico bancario paga con my bank