Anno nuovo, alberi da frutto nuovi: piante ornamentali rare e originali

del 10/01/2018

Anno nuovo, vita nuova: così recita il famoso detto, ma non è solo un luogo comune. Ogni principio è simbolo di rinascita, di riscoperta e di nuova linfa vitale. Chi fa l’orto lo sa: i cicli della natura ci ricordano quanto sia importante ripartire con le giuste energie. Un ottimo modo per iniziare l’anno è dar vita al proprio frutteto, o arricchire quello già esistente, e scegliere di coltivare delle piante da frutto nuove, originali e un po’ insolite. 
 
Vi proponiamo allora delle bellissime novità dai nomi esotici che rallegreranno il vostro giardino con i loro colori e i loro profumi. Perché chi ben comincia è già a metà dell’opera!
 

Piante da frutto insolite: bacche e piccoli frutti 

 
Per un frutteto diverso dal solito, possiamo scegliere di coltivare degli alberi da frutto che non siano sempre gli stessi: le classiche varietà nostrane vanno benissimo, certamente, ma variare un po’ farà bene sia alla terra che all’umore di chi coltiva. 
 
Un arbusto molto bello è resistente è l’Amelanchier alnifolia: ornamentale per giardini e orti, dalla fioritura primaverile allegra e abbondante, ha delle caratteristiche foglie che cambiano colore a seconda del periodo, diventando di un bellissimo arancione squillante in autunno. 
 
Autofertile, si adatta a ogni terreno, anche se gradisce quelli leggermente acidi e ben drenati, e cresce in ogni tipo di clima, sopportando siccità e inverni rigidi. Cresce bene in pieno sole, ma tollera tranquillamente anche una posizione a mezz'ombra.I grappoli di bacche, simili a piccoli mirtilli, maturano in estate, quando mutano il loro rosso in un bel blu scuro. 
 
Si tratta di piccoli frutti molto dolci che non si trovano in commercio: una rarità e una prelibatezza da coltivare in casa, da utilizzare in macedonie con altri frutti di bosco o cotti, per realizzare deliziose salse e marmellate. Sono, come i mirtilli, ricchi di ferro e antiossidanti.
 
L’Akebia quinata è una pianta da frutto rampicante molto comune in Cina e in Giappone, ma poco conosciuta da noi. È facile da coltivare, si adatta a ogni clima e a ogni esposizione ed è molto bella e decorativa. I suoi fiori viola sono profumatissimi, hanno sentori di vaniglia e sono molto appariscenti. Perfetta come siepe divisoria o come pergolato che occupi un posto d’eccezione in giardino, tanto è bella, per farsi ammirare a ogni passaggio. 
 
Predilige un terreno fertile, leggero e ben drenato, ma non necessità di particolari pH e sopporta anche i suoli dal substrato argilloso. Trapiantatela a mezz'ombra, soprattutto nelle regioni più calde, mentre in quelle più fredde crescerà bene anche se trapiantata in pieno sole. 
 
L’Akebia è molto rustica e resistente: sopporta gli inverni rigidi ed è molto produttiva. L’unico impegno particolare che richiede è una potatura invernale, in modo da sfoltire un po’ i rami e permettere una nuova crescita in primavera. Al termine della fioritura, invece, si possono eliminare i rami più bassi e vecchi. I suoi frutti, scuri e carnosi, maturano all’inizio dell’estate. Anche in questo caso, si tratta di bacche che non si trovano in commercio.

L'Aronia melanocarpa, o aronia nera, è un’altra pianta che si sviluppa in cespugli o arbusti, in base anche alle potature che riceverà nei primi anni di vita. Originaria della zona est delle Americhe ma ormai molto diffusa dalla Russia fino al sud-est asiatico, è ancora rara è poco conosciuta in Europa e in Italia.

Ornamentale e maestosa, colpisce sia per il suo portamento che per i suoi colori: dal verde brillante delle sue foglie (che in autunno si tingono di rosso-arancio), fino alle variazioni dal rosso al blu scurissimo dei suoi piccoli frutti ricchi di vitamina C e K, polifenoli e flavonoidi, utilizzati da sempre sia a scopo curativo per via delle numerose proprietà, sia per colorare gli alimenti. Queste bacche maturano in autunno e, per via del loro gusto tendente all’acidulo, sono più adatte alla preparazione di marmellate, o a essere essiccate e consumate come frutta secca.
 
L’Aronia è rustica, produttiva, facile da coltivare e si adatta a qualsiasi terreno, esposizione o clima. Inoltre, è molto resistente sia al freddo che alle malattie. 
 
Terminiamo il nostro breve viaggio tra le piante da frutto poco comuni presentandovi l’Asimina Triloba o “banano del nord”. Questa pianta da frutto ha origini nord americane, dove è conosciuta anche con il nome “pawpaw” e cresce spontaneamente sulle sponde dei fiumi e nel sottobosco. La sua storia si perde un po’ nel mistero: la sua attuale distribuzione nei territori USA è forse dovuta alla dispersione dei semi, avvenuta circa 10.000 anni ad opera dei grossi animali preistorici. Le prime notizie certe relative a questa pianta risalgono al 1541; accompagnò i viaggi e le spedizioni dei conquistatori, che si cibavano dei suoi frutti e semi. Si narra, addirittura, che il frutto dell'Asimina ghiacciata fosse il dessert preferito del presidente George Washington e che il presidente Thomas Jefferson decise di piantarne diversi esemplari nella sua residenzain Virginia.
 
I suoi fiori rossi a campana sono molto belli e vistosi: compaiono ancor prima delle sue foglie, in primavera, e sono molto decorativi. 
Anche i frutti sono particolarissimi: hanno una forma cilindrica e somigliano, per forma e dimensioni, alle pere. La loro polpa è soda, cremosa, profumata e ricca di vitamine e sali minerali.
 
Cresce molto bene in zone dal clima temperato o costiero, con estati calde e inverni freddi, ma è perfetta per ogni zona in prossimità di torrenti, ruscelli, o fiumi, o in zone in cui le falde sono cariche di acqua. Non ha bisogno di molta luce, ma una buona esposizione è necessaria per la maturazione dei suoi frutti. Si adatta a terreni umidi, ben drenati e non calcarei, dal ph neutro. Si consiglia una buona pacciamatura del terreno per mantenere il corretto grado di umidità e una concimazione con del letame maturo.
 
Siete pronti a rinnovare il vostro frutteto con questi bellissimi e insoliti alberi da frutto?
ritorna alla lista delle news

disponibilita Akebia quinata Akebia quinata scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Akebia quinata

vaso lt. 1,5 di Akebia quinatavaso lt. 1,5 - 1 piantina/e

vaso lt. 1,5 di Akebia quinata piantina/e

Periodo di trapianto Akebia quinataTrapianto dal 01/11 al 30/04

prezzo di vendita Akebia quinata€ 13.90

Aggiungi Akebia quinata al carrello

disponibilita Amelanchier alnifoglia Amelanchier alnifoglia scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Amelanchier alnifoglia

vaso lt. 1,5 di Amelanchier alnifogliavaso lt. 1,5 - 1 piantina/e

vaso lt. 1,5 di Amelanchier alnifoglia piantina/e

Periodo di trapianto Amelanchier alnifogliaTrapianto dal 15/11 al 30/04

prezzo di vendita Amelanchier alnifoglia€ 17.90

Aggiungi Amelanchier alnifoglia al carrello

disponibilita Aronia melanocarpa Aronia melanocarpa scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Aronia melanocarpa

vaso lt. 1,5 di Aronia melanocarpavaso lt. 1,5 - 1 piantina/e

vaso lt. 1,5 di Aronia melanocarpa piantina/e

Periodo di trapianto Aronia melanocarpaTrapianto dal 15/11 al 30/04

prezzo di vendita Aronia melanocarpa€ 9.80

Aggiungi Aronia melanocarpa al carrello

disponibilita Asimina triloba - pawpaw Asimina triloba - pawpaw scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Asimina triloba - pawpaw

vaso lt. 1,5 di Asimina triloba - pawpawvaso lt. 1,5 - 1 piantina/e

vaso lt. 1,5 di Asimina triloba - pawpaw piantina/e

Periodo di trapianto Asimina triloba - pawpawTrapianto dal 15/11 al 30/04

prezzo di vendita Asimina triloba - pawpaw€ 10.90

Aggiungi Asimina triloba - pawpaw al carrello

disponibilita Evodia danielli - albero del miele Evodia danielli - albero del miele scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Evodia danielli - albero del miele

vaso lt. 1,5 di Evodia danielli - albero del mielevaso lt. 1,5 - 1 piantina/e

vaso lt. 1,5 di Evodia danielli - albero del miele piantina/e

Periodo di trapianto Evodia danielli - albero del mieleTrapianto dal 01/11 al 30/04

prezzo di vendita Evodia danielli - albero del miele€ 12.90

Aggiungi Evodia danielli - albero del miele al carrello

disponibilita Goumi del giappone Goumi del giappone scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Goumi del giappone

vaso lt. 1,5 di Goumi del giapponevaso lt. 1,5 - 1 piantina/e

vaso lt. 1,5 di Goumi del giappone piantina/e

Periodo di trapianto Goumi del giapponeTrapianto dal 15/11 al 30/04

prezzo di vendita Goumi del giappone€ 9.80

Aggiungi Goumi del giappone al carrello

disponibilita Mirtillo gigante precoce Mirtillo gigante precoce scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Mirtillo gigante precoce

vaso lt. 1,5 di Mirtillo gigante precocevaso lt. 1,5 - 1 piantina/e

vaso lt. 1,5 di Mirtillo gigante precoce piantina/e

Periodo di trapianto Mirtillo gigante precoceTrapianto dal 01/01 al 31/12

prezzo di vendita Mirtillo gigante precoce€ 6.90

Aggiungi Mirtillo gigante precoce al carrello

disponibilita Mora tardiva senza spine (vaso 3lt) Mora tardiva senza spine (vaso 3lt) scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Mora tardiva senza spine (vaso 3lt)

vaso Ø 20 cm di Mora tardiva senza spine (vaso 3lt)vaso Ø 20 cm - 1 piantina/e

vaso Ø 20 cm di Mora tardiva senza spine (vaso 3lt) piantina/e

Periodo di trapianto Mora tardiva senza spine (vaso 3lt)Trapianto dal 01/10 al 30/04

prezzo di vendita Mora tardiva senza spine (vaso 3lt)€ 14.91

Aggiungi Mora tardiva senza spine (vaso 3lt) al carrello

disponibilita Schisandra chinensis - bacca dei 5 sapori Schisandra chinensis - bacca dei 5 sapori scala piccantezza peperoncini0/5

formato contenitore Schisandra chinensis - bacca dei 5 sapori

vaso lt. 1,5 di Schisandra chinensis - bacca dei 5 saporivaso lt. 1,5 - 1 piantina/e

vaso lt. 1,5 di Schisandra chinensis - bacca dei 5 sapori piantina/e

Periodo di trapianto Schisandra chinensis - bacca dei 5 saporiTrapianto dal 01/11 al 30/04

prezzo di vendita Schisandra chinensis - bacca dei 5 sapori€ 14.91

Aggiungi Schisandra chinensis - bacca dei 5 sapori al carrello
paga con carta paga con carta paga con carta paga con paypal paga con carta paga con contrassegno paga con bonifico bancario paga con my bank